top of page

bigblue risolve problema di Compatibilità di codice C su IBM AS400 di un cliente GDO

Aggiornamento: 23 giu

codice C su IBM AS400
codice C su IBM AS400

Nel panorama tecnologico odierno, l'innovazione è una costante, ma con essa cresce anche la sfida di mantenere la compatibilità con le piattaforme e i software legacy.

Questa sfida è particolarmente sentita quando si tratta di applicazioni critiche sviluppate decenni fa, che ancora svolgono un ruolo fondamentale nelle operazioni quotidiane delle aziende. Recentemente, IBM ha compiuto un passo significativo per affrontare questa problematica, lanciando la versione 7.5 di OS400, ottimizzata per i nuovi sistemi IBM Power 10.


Un caso di successo emblematico di questa innovazione è rappresentato dal nostro cliente della GDO, (ambinte nel quale l'affidabilità la fa da padrona) che ha incontrato un grande problema di compatibilità con i suoi programmi C risalenti al 1994.


Il problema


Una serie di applicazioni critiche in linguaggio C, (raro in ambiente AS400 IBM) utilizzate per gestire e ottimizzare la loro complessa rete logistica.

Questi programmi, sviluppati nel 1994, sono diventati il cuore pulsante delle operazioni , garantendo efficienza e precisione nelle attività di trasporto e gestione dei magazzini.


Con il passare degli anni, però, la tecnologia hardware e software è evoluta rapidamente.

Il cliente GDO ha continuato ad aggiornare la propria infrastruttura, adottando i potenti sistemi IBM Power 10 per sfruttare le loro avanzate capacità di calcolo e affidabilità.

Tuttavia, questi aggiornamenti hanno portato alla luce un grave problema di compatibilità: i vecchi programmi C non funzionavano correttamente sulla nuova piattaforma.

esempio di schermata su dos

La IBM famosa per la retrocompatibilità del codice sui propri IBM AS400 aveva fallito:

Uno degli elementi chiave di OS400 7.5 è la retrocompatibilità del codice anche molto vecchio : alcuni programmi C erano del 1994. la retrocompatibilità permette a tutti i programmi vecchi di girare senza modifiche significative, garantendo la continuità operativa.

Il codice C è pittosto raro su IBM i (AS400) dove prevale RPG e Cobol

Per il Cliente GDO, questo ha significato in passato mantenere applicazioni critiche funzionanti sui nuovi sistemi senza dover riscrivere il codice, ora si apriva uno scenario che sarebbe stato lungo e costoso.


il cliente ha chiamato bigblue

bigblue è tra le pochi a conoscere il C in ambiente IBM AS400

i sorgenti non erano più disponibili e compilabili sulla versione 7.5 di OS400:

il cliente avrebbe dovuto riscrivere tutto il codice ma ...


Dopo un attento studio con X-Analysis unito alla grande professionalità dei tecnici di bigblue hanno fatto la differenza:

hanno trovato il mezzo per rendere operativi questi vecchi programmi senza necessità di compilazione


Il Vantaggio per il cliente


L'implementazione di OS400 7.5 sui sistemi Power 10 ha portato numerosi vantaggi al Cliente . In primo luogo,

  • ha eliminato la necessità di riscrivere le loro applicazioni critiche,

  • risparmiato tempo e risorse preziose.

  • le ottimizzazioni apportate hanno migliorato le prestazioni delle applicazioni, consentendo al cliente di sfruttare appieno le capacità dei nuovi sistemi Power 10.


Questa soluzione ha permesso al cliente di continuare a operare senza interruzioni, garantendo la continuità dei servizi logistici e la soddisfazione dei clienti.

Inoltre, ha offerto una base solida su cui costruire ulteriori innovazioni


X-Analysis un tool unico


contattaci per avere la consulenza gratuita

siamo distributori esclusivi in Italia e tra i massimi esperti



48 visualizzazioni0 commenti
bottom of page