top of page

Analizzare, creare documentazione AS400 IBM, RPG, Cobol e trasformare in web

Aggiornamento: 31 mag

creare documentazione AS400
creare documentazione AS400


Siamo gli unici ad offrire una suite completa che consente ai clienti IBM AS400 di:


1- Analizzare e creare documentazione AS400 automaticamente

gestionali AS400 IBM, scritti in RPG, Cobol e Synon.

  • Migliorare la comprensione: La documentazione aggiornata aiuta a comprendere meglio il funzionamento interno delle applicazioni esistenti.

  • Semplificare la manutenzione: La manutenzione e l'aggiornamento del software diventano più semplici quando la documentazione è chiara e aggiornata.

  • Ridurre i rischi: La conoscenza dettagliata del sistema riduce il rischio di errori durante le modifiche e gli aggiornamenti del sistema.

  • Formazione del personale: È più facile formare nuovo personale o esterno quando la documentazione è completa e accessibile.


2- Trasformare l'interfaccia nero-verde

in un'interfaccia web e mobile user-friendly.

  • Migliorare l'accessibilità: Le interfacce web e mobile moderne consentono l'accesso ai sistemi da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

  • Aumentare dell'usabilità: Le interfacce utente moderne sono generalmente più intuitive e migliorano l'esperienza complessiva dell'utente.

  • Compatibilità con dispositivi moderni: L'adattamento a web e mobile assicura che il sistema sia utilizzabile su una vasta gamma di dispositivi.


3- Espandere i campi del database DB2

e apportare modifiche automatiche a DDS e programmi RPG, CL, SQL

  • Aggiornamenti efficienti: La capacità di modificare automaticamente i campi del database e i programmi correlati può risparmiare tempo e ridurre gli errori manuali.

  • Scalabilità migliorata: Le strutture di database aggiornate possono supportare meglio le crescenti esigenze di dati.

  • Integrità dei dati: Gli aggiornamenti automatici possono garantire che tutte le modifiche siano coerenti in tutto il database e le applicazioni correlate.


4- Riscrivere codice RPG o Cobol

con un metodo low-code per ottenere prestazioni elevate su piattaforme web e mobile.

  • Ridurre i tempi di sviluppo: Le piattaforme low-code consentono di sviluppare applicazioni rapidamente, con meno codice scritto manualmente.

  • Migliore adattabilità al cambiamento: Con le piattaforme low-code è più facile adattarsi ai cambiamenti rapidi delle esigenze aziendali.

  • Sfruttamento delle tecnologie moderne: La riscrittura in un ambiente low-code può sfruttare le ultime tecnologie e architetture, migliorando le prestazioni e la sicurezza.

  • Maggiore flessibilità: Le applicazioni web e mobile basate su low-code sono spesso più facili da integrare con altri sistemi e servizi.



la modernizzazione porterà notevoli vantaggi ai clienti AS400 IBM: maggiori profitti,

riduzione dei costi e più efficienza


Miglioramenti in termini di accessibilità, efficienza, manutenibilità e scalabilità, consentendo alle aziende di rimanere competitive in un mercato in rapida evoluzione


Fresche Solutions è il colosso mondiale con oltre 22.000 clienti, nelle soluzioni per la modernizzazione delle applicazioni per piattaforme come IBM i AS400, del quale bigblue è il master reseller per l'Italia.


La suite di tools di Fresche rappresenta una soluzione completa e sinergica che affronta vari aspetti della modernizzazione e dell'ottimizzazione delle applicazioni esistenti.

Ogni tool è progettato per essere utilizzabile stand-alone, ma quando combinato con gli altri, offre una soluzione integrata che può trasformare radicalmente le applicazioni legacy in sistemi moderni e efficienti.


Vediamo in dettaglio ciascuno dei quattro strumenti:


1. X-Analysis Advisor: è il cervello analitico della suite, fornisce una visione d'insieme dettagliata e profonda delle applicazioni legacy.

Con il suo potente motore di analisi, X-Analysis Advisor è in grado di mappare le complessità delle applicazioni, le dipendenze e le strutture dei dati, fornendo una documentazione indispensabile e insight per la manutenzione, il refactoring o la riscrittura del codice. La sua capacità di rendere visibili gli aspetti nascosti delle applicazioni legacy è niente meno che trasformativa.


2. Presto: È la soluzione magica per portare le vecchie interfacce verdi (schermate a caratteri tipiche dei sistemi IBM i) nel mondo moderno delle interfacce web.

Presto è progettato per essere veloce e intuitivo, consentendo agli utenti di convertire senza sforzo le schermate senza dover scrivere una singola riga di codice. Questa rapida trasformazione digitale non solo migliora l'esperienza utente, ma facilita anche l'accesso mobile e l'utilizzo da parte delle nuove generazioni di utenti abituati a interfacce web eleganti e responsive.


3. X-Resize: è specializzato nell'ampliamento dei campi dati con precisione chirurgica.

X-Resize affronta uno dei compiti più tedi e rischiosi nella gestione dei database: l'ampliamento dei campi senza interrompere le operazioni esistenti. Esegue questa operazione con un approccio automatizzato che riduce significativamente il rischio di errori, garantendo che le applicazioni continuino a funzionare senza intoppi durante e dopo le modifiche.


4. WebSmart: È il coltellino svizzero per lo sviluppo web e mobile, un ambiente di sviluppo low-code/no-code che consente a qualsiasi sviluppatore di creare rapidamente applicazioni moderne che eseguono con prestazioni elevate sia sul web che su dispositivi mobili.

WebSmart ridefinisce l'efficienza nello sviluppo di nuove applicazioni, consentendo agli sviluppatori di concentrarsi sulla logica aziendale piuttosto che sul codice intricato, accelerando il time-to-market e riducendo il costo totale di proprietà.


Insieme, questi strumenti formano un ecosistema robusto che può rivitalizzare le applicazioni IBM i, riducendo la distanza tra le solide operazioni delle applicazioni legacy e le aspettative moderne di agilità, usabilità e accessibilità.


Fresche Solutions offre quindi una suite di strumenti che non solo preserva il valore delle applicazioni esistenti, ma le eleva a nuovi livelli di eccellenza operativa e innovazione.


bottom of page